Corso Operatore
Socio Sanitario O.S.S.

Arco di Ulisse, provider n. ID 619 Regione Siciliana, promuove il corso per Oss (Operatore Socio Sanitario) con tirocinio presso cliniche ed ospedali. Il corso è destinato a 25 allievi che abbiano conseguito una delle qualifiche professionali elencate di seguito e il cui percorso formativo abbia avuto una durata  di almeno 700 ore.

Riferimenti Normativi

La riqualifica in OSS di 420 ore viene conseguita sulla validità generale del Decreto dell’Assessorato Regionale della Salute n. 377/2019  del 12.03.201“Disciplina per la effettuazione dei corsi di riqualificazione in Operatore Socio Sanitario ”

ANNI 2019 /2020

Assessorato della Salute Regione Siciliana – Dipartimento Regionale per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico (DASOE) –  Servizio 2 – Formazione e Comunicazione

Decreto Ass. Reg. Salute n. 377/2019 del 12.03.2019

Qualifica regionale di “Operatore Socio Sanitario” (Oss)

Numero 25 Allievi

Durata complessiva pari a 420 ore Formative

Percorso Formativo Teorico: 180 ore

Tirocinio Pratico: 240 ore

Qualifiche richieste

Il  candidato al corso OSS dovrà essere in possesso di una di queste qualifiche

•  Assistente Domiciliare e dei Servizi Tutelari – ADEST, denominato anche Operatore Socio Assistenziale e dei Servizi tutelari

•  Assistente alla Comunicazione (ASACOM)

•  Operatore Socio Assistenziale – OSA denominati anche “OSA per l’infanzia”, “OSA per le demenze”, “OSA per l’handicap”, “OSA per gli anziani”

•  Operatore addetto all’assistenza delle Persone Diversamente Abili

•  Operatore Tecnico dell’Assistenza (OTA) – ai sensi del D.M.295 del 26/07/1991)

Inoltre, possono accedere alla riqualificazione in OSS anche operatori con altre qualifiche regionali, purché il  percorso formativo sia stato di almeno 700 ore, di cui almeno 150 ore inerenti l’assistenza alla persona.

Articolazione del percorso

L’Organizzazione didattica del percorso di riqualificazione in Operatore Socio Sanitario (OSS) 
ha una durata complessiva pari a 420 ore formative ed è così articolato:
Percorso formativo teorico: 180 ore
Tirocinio pratico: 240 ore
Percorso formativo teorico: 180 ore
Tirocinio pratico: 240 ore

Il tirocinio verrà espletato presso strutture ospedaliere del SSR pubbliche o private accreditate, o presso i Servizi territoriali, o presso le CTA, o presso le Residenze Sanitarie Assistite (RSA), o presso i Centri di riabilitazione, o presso i Servizi di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI). 

Il percorso si concluderà con il rilascio da parte dell’Ente di formazione della qualifica regionale di “Operatore Socio Sanitario” (Oss), secondo le modalità previste dalla vigente normativa regionale.

Conoscenze acquisite: con la frequentazione del corso per Oss, verranno acquisite le seguenti conoscenze, competenze e capacità:

  • Elementi di legislazione sociale e sanitaria
  • Aspetti giuridici deontologici ed etici della professione
  • Il ruolo dell’OSS nei servizi sanitari
  • Il ruolo dell’OSS nei servizi sociosanitari
  • La Comunicazione umana
  • Aspetti tecnici operativi dell’igiene
  • Disposizioni generali in materia di protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori
  • Elementi di comfort alberghiero
  • Anatomia e fisiologia
  • Dietetica
  • Assistenza alla nutrizione
  • Elementi di pediatria
  • Interventi Sanitari rivolti all’infanzia e all’adolescenza in ambiente ospedaliero e territoriale
  • La mobilizzazione del bambino
  • Psicologia del bambino e dell’adolescente
  • Interventi sociali rivolti all’infanzia e all’adolescenza – I parte
  • Interventi sociali rivolti all’infanzia e all’adolescenza – II parte
  • Gerontologia e geriatria
  • Interventi socio sanitari rivolti alla persona anziana in ambiente ospedaliero
  • Interventi socio sanitari rivolti alla persona anziana in ambiente territoriale
  • Recupero e riabilitazione funzionale dell’anziano
  • Ausili per la riabilitazione
  • Interventi socio sanitari rivolti alla persona con disabilità in ambito sociale
  • Il ruolo dell’OSS per gli interventi in ambito familiare
  • Interventi socio sanitari rivolti alla persona con disagio psichico in ambiente ospedaliero e territoriale
  • Interventi socio sanitari rivolti ai pazienti oncologici in ambiente ospedaliero e territoriale
  • Aspetti relazionali con il paziente oncologico
  • Interventi sanitari rivolti alla persona
  • Presidi e dispositivi
  • Nozioni di primo soccorso
  • Gli interventi di primo soccorso